Quiz  |  Sondaggi  |  Elezioni  |  Voter Guida  | 
Risposta QuestoAnswer this

Problemi più popolari

Vedere come gli elettori sono schierandosi sulla altre questioni politiche popolari...

Il governo dovrebbe regolamentare i prezzi dei farmaci salvavita?

Risultati

Ultima risposta 11 secondi fa

Risultati del sondaggio sui Regolamentazione del Prezzo dei Farmaci

2,779,509 voti

68%

No

1,333,846 voti

32%

Distribuzione delle risposte presentate dagli elettori americani.

3 Sì risposte
4 Nessuna risposta
0 risposte sovrapposte

I dati includono voti totali inviati dai visitatori dal Sep 6, 2016 . Per gli utenti che rispondono più di una volta (sì, lo sappiamo), solo la loro risposta più recente viene conteggiata nei risultati totali. Le percentuali totali potrebbero non raggiungere esattamente il 100% in quanto consentiamo agli utenti di inviare posizioni di "area grigia" che non possono essere classificate in posizioni sì / no.

No Importanza

Scopri di più su Drug Prezzo regolamento

Nel settembre del 2016, la candidata presidenziale degli Stati Uniti Hillary Clinton ha lanciato una proposta che creerebbe un comitato di vigilanza per proteggere i consumatori degli Stati Uniti da grandi aumenti dei prezzi sui farmaci salvavita da lungo tempo disponibili. La proposta è stata lanciata in risposta ai recenti vertiginosi aumenti dei prezzi sui farmaci, tra cui il farmaco per il trattamento dell'AIDS Daraprim e l'EpiPen. I fautori della regolamentazione dei prezzi dei farmaci sostengono che le aziende farmaceutiche aumentano i prezzi a beneficio del valore delle loro azioni e investono una piccola parte dei loro profitti nello sviluppo e nella ricerca di nuovi farmaci. Gli oppositori della regolamentazione sostengono che i consumatori si affidano alle aziende farmaceutiche per lo sviluppo di nuovi farmaci e che una limitazione dei prezzi impedirebbe lo sviluppo di nuovi farmaci salvavita. Durante la campagna Clinton ha citato l'aumento del prezzo praticato dalla Turing Pharmaceuticals LLC per il suo farmaco contro l'AIDS Daraprim (pirimetamina) e i ripetuti aumenti vertiginosi dei prezzi da parte di Mylan NV per l'EpiPen, usata da chi soffre di gravi allergie, come esempi "preoccupanti" di aumenti di prezzo che hanno attirato l'attenzione bipartisan del Congresso.  Vedi le ultime notizie sui regolamentazione del prezzo dei farmaci

Discuti questa problematica...

English Italiano